Moniga del Garda

 

moniga_00

 

Cenni Storici

Moniga è un piccolo centro gardesano che sorge nel cuore delle colline tra Desenzano e Salò. Grazie ai resti di un villaggio palafitticolo si è potuto scoprire che un popolo abitava già questo luogo durante l’età del Bronzo antico (1800-200 a.C.).
Nella seconda metà del XII secolo divenne un feudo di Ugone da Poncarale e nel 1196 fu donato ai monaci di Leno. Moniga si vide sottostare a seri domini, tra i quali quello della Repubblica di Venezia e quello austriaco al quale restò legata fino al 1859.
Dal 1928 al 1947 divenne una frazione del Comune di Padenghe. Il nome così particolare si crede derivi da quello della dea Diana Muchina, la quale, mitologicamente parlando, avrebbe avuto in questi luoghi un suo santuario.

moniga_01